Parco Nord: volontari cercasi

Aperte le iscrizioni al corso di formazione per diventare Gev

La bellezza, la ricchezza e la biodiversità del Parco Nord sono un bene importante e da tutelare non solo per tutti i cittadini di Bresso e del Nordmilano, ma anche di tutti coloro che riconoscono l’importanza della natura. Proprio per questo, l’amministrazione e i gestori del Parco sono alla ricerca costante di supporto e di volontari che si impegnino quotidianamente. Da questi primi mesi del 2019 è aperta la possibilità di iscriversi al nono corso di formazione per diventare Gev, guardie ecologiche volontarie. Per candidarsi è possibile scrivere all’indirizzo mail serviziogev@parconord.milano.it. Il corso partirà entro la fine dell’anno, ma ancora non sono stati raggiunti i 100 iscritti necessari all’attivazione. Tra i compiti delle Gev c’è quello di far rispettare il regolamento del Parco, promuovere l’informazione sulla normativa e sull’educazione ambientale, proteggere l’ecosistema e collaborare in opere di soccorso in caso di calamità naturali. L’altra possibilità aperta in questo periodo è quella di diventare Volontari Arancioni. Dal 2015 questo gruppo lavora, in maniera meno impegnativa ma comunque coinvolgente, nel parco, insistendo soprattutto sulla sensibilizzazione dei valori e sulla promozione. I volontari, con la maglietta colorata e il loro entusiasmo, organizzano e aiutano negli eventi e nelle aperture dei luoghi durante le visite guidate. Per informazioni su questo gruppo: info@parconord.milano.it.